Patrimonio familiare, come tutelarlo?

patrimonio familiare

Patrimonio familiare, spesso viene associato solamente alle proprie risorse.

Immobili, investimenti e in generale tutta la propria ricchezza.

Ma si tratta solo di beni materiali?

Oppure vi è una componente ancora più importante da considerare oltre al proprio patrimonio tangibile?

In una azienda vi sono sia le risorse tangibili, quali macchinari e immobili.

Ma anche alcuni intangibili, come brevetti e valore del marchio.

Se magari sei un imprenditore già lo sai.

Allo stesso modo vi è per la propria famiglia una risorsa che non viene sempre considerata.

La vediamo subito.

PATRIMONIO FAMILIARE, LA RISORSA PIU’ IMPORTANTE.

Quale è la risorsa più importante per la tua famiglia?

La risposta è molto semplice e breve, TU.

Si proprio tu che stai leggendo.

Dal punto di vista affettivo, sicuramente.

Dal lato economico la tua capacità di generare reddito.

Tu che con il tuo lavoro permetti di avere entrate sufficienti a vivere.

Sei tu e le tue entrate che permettono di avere alla tua famiglia un tetto ove vivere.

Ancora tu permetti di accantonare risorse per l’istruzione dei tuoi figli.

Cosa succederebbe se le tue entrate venissero a mancare?

Come vivrebbe la tua famiglia?

Potrebbero accedere alle medesime opportunità?

COME SI FRONTEGGIA QUESTO RISCHIO?

Come affronti il rischio di danni quando sei in auto?

Lo stato ha previsto l’obbligo di assicurarsi.

Per il proprio patrimonio invece bisogna attivarsi in prima persona.

Capire il proprio valore per la nostra famiglia.

Tutelando quel valore con uno strumento assicurativo.

Si previene l’impatto economico di una tua prematura scomparsa.

E’ il primo pilastro di una pianificazione finanziaria corretta.

Prima ancora di risparmiare e investire.

Le assicurazioni nascevano proprio per questo.

Si paga un premio a fronte di un rischio.

A fronte di un rischio possibile, con un danno economico potenzialmente notevole ci si tutela.

Trovi a questo link i tassi di mortalità sul sito dell’ISTAT se sei curioso delle statistiche in merito.

Mettendo in sicurezza il proprio patrimonio familiare.

CHI DOVREBBE TUTELARSI?

Tutte le persone con figli.

Farlo permette di garantire in modo sicuro la possibilità di completare il ciclo di studi.

Dandogli la possibilità di costruirsi il proprio futuro.

Chi è sposato, e ancor di più chi convive.

La pensione di reversibilità non da tutele sufficienti a garantire lo stesso livello di benessere.

Nel caso di convivenza poi la tutela è solo per i figli.

Puoi verificare quanto spetta a questo articolo di informazionefiscale.it.

Chi è un imprenditore e vuole tutelare la propria società.

Chi vuole magari tutelare i propri genitori o un parente fuori asse ereditario.

Molti casi.

Eppure vi è poca conoscenza e adesione in Italia per questi strumenti.

La scaramanzia in questo caso va sostituita con un approccio razionale.

Con un importo ridotto si tutela un grande capitale sufficiente alle necessità familiari.

COME SI CALCOLA IL NOSTRO VALORE?

In questo tipologia di polizza il valore che si assicura è proporzionale al premio.

Qui sta il valore di un consulente rispetto ad un venditore.

Analizzare le tue esigenze, la situazione familiare e stabilire il valore corretto.

Come è composto il nucleo familiare.

Che età hanno i figli.

Qual’è il proprio reddito.

Sono alcuni degli elementi da valutare.

Perchè l’importo tutelato risponda alle esigenze personali.

Né troppo poco perchè non sarebbe sufficiente alla propria famiglia.

Né eccessivo per impattare troppo sul reddito familiare.

Non troppo breve perchè esporrebbe a rischi finito il periodo di copertura.

Oppure costandoci molto di più per riassicurarci passata la copertura.

Neppure troppo lungo sprecando risorse.

In alcuni casi mi è capitato di vedere clienti con una garanzia insufficiente.

Il precedente interlocutore ha cercato il minimo per fargli sottoscrivere.

Non avendo a cuore l’interesse del cliente ma il proprio portafoglio.

Se sei aperto a valutare questo strumento puoi contattarmi e possiamo vederci per analizzare la tua situazione.

Partendo da un’analisi della tua situazione preliminare ad ogni scelta corretta.

Trovi i miei contatti cliccando su questo link.

IN CONCLUSIONE

Valuta con attenzione la tua situazione e fai un regalo alla tua famiglia: proteggila.

Protezione è la base su cui costruire il tuo futuro finanziario.

Considera come valutano le tue esigenze.

Valuta se viene approfondito a sufficienza la tua situazione personale.

Oppure cercano semplicemente di piazzarti un prodotto.

Ogni sabato vi è in allegato con ” Il sole 24 ore” un allegato che parla di finanza, il PLUS24.

I lettori pongono domande che vengono pubblicate.

Su ogni richiesta di analisi della propria situazione finanziaria viene sempre suggerito di verificare la propria protezione.

Una tutela del proprio patrimonio familiare parte da qui.

Libera anche risorse da dedicare al risparmio.

Visto che gli imprevisti sono messi al sicuro con un’assicurazione.

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter

Rimaniamo in contatto !

Iscriviti alla newsletter per ricevere contenuti esclusivi!

3 Guide subito per te…